Domenica 8 Luglio / Villa de Villa / Street Books ” Le Storie Siamo Noi “

  • Home
  • Domenica 8 Luglio / Villa de Villa / Street Books ” Le Storie Siamo Noi “

Ore 19 –Spazio Bibliositting

MONDO LUPO! – giochi, letture e laboratori ispirati alla letteratura di Stefano Benni per giovani lettori.

Una passeggiata negli straordinari boschi narrativi del Lupo (il soprannome di Stefano Benni): da La compagnia dei celestini a Mondo Babonzo, passando per Stranalandia, La riparazione del Nonno, Miss Galassia e i tanti racconti e personaggi che hanno affascinato e continuano a catturare lettori. Con un laboratorio ispirato alle tavole dell’istigazione alla lettura. “Nel mio mondo di scrittore i bambini-lettori sono molto importanti. So di averne. E ciò mi rallegra. (Stefano Benni). Dagli 8 anni

 

Ore 20.45 spazio food &drink

RACCONTI DIVINI: Prendas (Vermentino di Sardegna DOC delle Cantine di Dolianova)

 

Ore 21- palco centrale

STEFANO BENNI INCONTRA I LETTORI

Con Stefano Benni e Andrea Serra

Una chiacchierata a 720° con lo scrittore che in quasi quarantanni di carriera ha conquistato un esercito di fan ed è tradotto in molte lingue anche se non lo vediamo mai in televisione. Dove nascono le sue storie? Perché i nonni sono così importanti? Leggere è una passione o una malattia? È più bugiardo un pescatore di fiume o uno di mare? Queste e mille altre domande con i microfoni aperti anche per le domande dal pubblico. Con le incursioni del Biblioterapista e lo speciale momento dedicato all’Offertorio al Dio dei libri.

 

Ore 22.10 – INTERVALLO

Ore 22.15 – Arthur Rimbaud c’est moi – segreti , fatti e misfatti dei grandi della letteratura

 

Ore 22.30 – palco centrale

ASTAROTH – di Stefano Benni

Con Nicola Michele e Raffaele Chessa

Un testo brillante e profondissimo del 1999, una breve pièce che come spesso accade per le storie di Stefano Benni è anche profetica sui tempi che verranno. Astaroth è un diavolo-angelo chiamato a giudicare le anime che a lui si presentano; questo ruolo gli sta molto stretto, non ne comprende l’utilità e non ne condivide gli scopi. Un demone alquanto strano: ironico, sensibile, profondo. Umano. Un personaggio capace di metterci davanti ai grandi temi del nostro tempo e a farci riflettere su dove stiamo andando e su come siamo chiamati a essere consumatori di qualsiasi cosa, anche della nostra unica possibilità di vita.

 

23.45 ALMANACCO DI QUESTO GIORNO E DI QUELLO DOPO

24 FINE DELLE TRASMISSIONI

Torna indietro

Street Books Scrittori, lettori e libri a Dolianova

GRATIS
VIEW